Tania Cagnotto è una nota tuffatrice italiana, la prima ad aver conquistato una medaglia mondiale nei tuffi. Nasce a Bolzano il 15 Maggio 1985, figlia di Giorgio Cagnotto, anch’egli tuffatore due volte medaglia d’argento alle Olimpiadi, e Carmen Casteiner, otto volte campionessa dalla piattaforma. Più figlia d’arte di così non si può! :)

Appena quindicenne, è la più giovane atleta delle Olimpiadi di Sydney 2000, in quell’occasione arriva 18esima e manca la finale solo a causa di un solo tuffo sbagliato. Da quel giorno ha scritto con costanza pagine importantissime di storia dei tuffi al femminile, da quella italiana a quella mondiale. Trionfi, vittorie, medaglie in tutte le manifestazioni e in tutte le specialità.

Per prepararsi alle Olimpiadi di Londra 2012 Tania trascorre i primi due mesi del 2011 in Australia allenandosi con Salvador “Chava” Sobrino, coach del campione olimpico Mattew Mitcham. Non è nuova ad avventure di questo genere, essendosi trasferita nel 2005 negli Stati Uniti per due anni. L’esperienza a Sidney è durata molto meno, due mesi, e ha coinvolto anche Francesca Dallapè e Noemi Batki, colleghe di Tania in piscina e amiche nella vita, ma è stata importantissima per la sua crescita sportiva e personale.

“Il primo tuffo? L’ho fatto quando avevo due anni, sono scivolata dentro il laghetto del centro sportivo dell’Acquacetosa, a Roma. Se volete, un segno del destino. No, non sono rimasta traumatizzata, anzi. Quando a 6 anni ho fatto il primo tuffo vero nell’acqua di una piscina, mi è sembrato il gesto più naturale del mondo. Proprio come se fossi nata per fare quello”.

Backstage

Tania ci ha raccontato le sue vicende australiane e come questa terra l’ha ispirata e portato fortuna nella sua carriera. Se volete leggere dei dettagli curiosi e simpatici della nostra intervista non vi resta che dare uno sguardo al nostro post di Backstage.

From Italia to Australia

É una serie nella serie! Anzi una mini-serie. Quattro puntate, le prime di Italian Dreamtime | Sognando l’Australia che abbiamo registrato in Italia nel 2013, sono state per noi una demo, un’anticipazione, per farvi venire l’acquolina in bocca e la voglia di ascoltare le storie degli italiani che vivono dall’altra parte del mondo.
Da non confondersi infatti con la Web-Serie “Sognando l’Australia”, che uscirà nei prossimi mesi, sempre sul nostro canale YouTube e consisterà in 16 puntate girate in tutta l’Australia nel 2014. Quindi iscrivetevi per non perderne neanche una.
I protagonisti di “From Italia to Australia” sono: Gisella Cozzo, Fiorino Fiorini, Winki e Tania Cagnotto.

Pin It on Pinterest

Share This